piazman

Forum Replies Created

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 26 totali)
  • Posts
    piazman
    Partecipante

    Io ti dico quello che mi hanno detto loro…i tassisti in proprio, quelliche con il pulmino dall’aeroporto ti portano al tuo appartamento a Sal, dicono che con l’avvento dei villaggi lavorano meno. Infatti io ho scritto che il mio autista armando, che lavora in proprio, odia i villaggi. Per il resto, questo è un forum, se hai una tua opinione diversa dalla mia su ciò che ho scritto, beh, dilla, perchè effettivamente, non hai reso l’idea…

    Ci ritroveremo un giorno o l’altro, perchè solo le montagne non si incontrano mai. (Lao-Tse)

    piazman
    Partecipante

    Eccomi qui. Sono tornato da Santa Maria, Sal, sabato. E’ stata la mia prima volta a Capo Verde. Ho fatto i miei colloqui di lavoro, interessantissimi soprattutto per quanto concerne gli inglesi, ho cominciato a conoscere persone, parlare, parlare. Il posto mi piace. E’ tranquillo. In linea di massima i capoverdiani sono tipi ok, a parte per un gruppo di persone un pò particolari di cui non preferisco parlare. I capoverdiani ti lasciano tranquillo, tu non rompi le balle a loro e loro non le rompono a te. I senegalesi invece sono pesanti…ogni 20 metri uno ti ferma per vendere quadretti e collanine. Per carità, saranno anche disperati, ma parlando con elettricisti, idraulici, impresari e muratori italiani ho scoperto che la manodopera non è facile da trovare, per un motivo semplice…non hanno molto voglia di lavorare. Ditemi che sono razzista, ma io sono un abile osservatore e ascoltatore, guardo tutto e ascolto tutti, e ho avuto conferma anche da diverse persone autoctone. Per il resto…se uno va a vivere a Capo Verde, nello specifico a Sal, sicuramente avrà meno stress, ma di sicuro si lavora esattamente come qui. Ho un pò di amici italiani che abitano li, uno lavora in una immobiliare, uno ha un ristorante, uno un locale tipo pub, uno lavora in un negozio di mobili. Lavorano tutti, certo, con ritmi meno frenetici, ma comunque lavorano. E per aprire una attività in proprio di soldi ce ne vogliono, e tanti anche. Sfatiamo il mito che uno va a CV e con 20 mila euro apre un ristorante e passa la giornata in spiaggia a bere caipirinha e a prendere il sole. Cavolate. Si lavora li come si lavora qui. Magari la vita costa un pò meno sotto determinati aspetti, ma neanche tanto. Gli affitti cominciano ad essere cari, comprare una casa comincia ad essere una spesa importante, così come fare la spesa o pagare l’acqua. Insomma, io torno a metà gennaio per definire il mio contratto di lavoro, ma attenzione a chi pensa che andare a CV sia una passeggiata. Per il resto, il posto è incantevole, le persone anche, gentili e disponibili. Mi piace, ma purtroppo vedo molta speculazione edilizia, poco rispetto per la popolazione autoctona residente, un governo a cui interessa solo far cassa con i dazi doganali (73% di tasse per i mobili d’arredamento importati dall’italia) e che non ha molto a cuore i problemi della popolazione, la scuola, la sanità, l’acqua, la droga (tanta!) D’altronde, le persone capoverdiane con cui ho parlato mi hanno detto che ad aprile hanno votato per le amministrative, e ha vinto chi ai comizi offriva più cibo e grog…I villaggi…per me non esistono. Andare in un villaggio a CV è coma andare in un villaggio in qualsiasi altra parte del mondo. Li odio, non mi piacciono, li trovo finti, patinati e praticamente inutili. Anzi, rovinano la piazza ai ristoranti autoctoni dei capoverdiani, ai tassisti capoverdiani che fanno la spola da Espargos a Santa Maria per portare la gente agli appartamenti dall’aeroporto. Il mio autista Armando, capoverdiano con5 figli, odia i villagig perchè gli hanno tolto il lavoro. Ma se sapeste a che cifre il governo sta vendendo quel pò di terreno edificabile che è rimasto…Tutto il mondo è paese, comunque sia. Un abbraccio a tutti. Bom dia!

    Ci ritroveremo un giorno o l’altro, perchè solo le montagne non si incontrano mai. (Lao-Tse)

    piazman
    Partecipante

    direi che a CV fa tutto tranne che freddo…

    Ci ritroveremo un giorno o l’altro, perchè solo le montagne non si incontrano mai. (Lao-Tse)

    piazman
    Partecipante

    mi raccomando se qualcuno è da quelle parti dall’8 al 16 venite a trovarmi…vediamo come restare in contatto!

    Ci ritroveremo un giorno o l’altro, perchè solo le montagne non si incontrano mai. (Lao-Tse)

    piazman
    Partecipante

    io parto l’8 dicembre da verona, faccio un primo giro di perlustrazione. Ho diversi contatti di lavoro possibili. Ci provo, vedo com’è, poi parlerò con queste personee valuterò. Sempre con la testa sulle spalle. La voglia di andare via è tanta, ma prima devo conoscere il posto. Starò in un appartamento da solo a Sal, se qualcuno è là in quel periodo e vuole conoscermi, vediamo di tenerci in contatto! 🙂

    Ci ritroveremo un giorno o l’altro, perchè solo le montagne non si incontrano mai. (Lao-Tse)

    piazman
    Partecipante

    Infatti io per il mio primo “sbarco” a Sal, che sarà dal 8 al 16 dicembre, mi sono preso un appartamento a Santa Maria. e’ vero che io vado li perchè ho dei contatti di lavoro, ma i villaggi li odio. E ho lavorato nel turismo per un bel pò…

    Ci ritroveremo un giorno o l’altro, perchè solo le montagne non si incontrano mai. (Lao-Tse)

    piazman
    Partecipante

    Ciao a tutti, sono in partenza per Sal l’8 dicembre, con volo della Neos che parte da Verona. Ho comprato il biglietto direttamente dalla Neos e mi chiedevo: il visto d’ingresso è compreso nel prezzo? Oppure devo richiederlo prima qui in Italia? Oppure ancora lo faccio in aeroporto a Sal quando arrivo?

    Grazie a tutti per l’attenzione.

    P.S. C’è qualcuno che parte nei miei stessi giorni?

    Ci ritroveremo un giorno o l’altro, perchè solo le montagne non si incontrano mai. (Lao-Tse)

    piazman
    Partecipante

    citazione:


    magari se vai l’anno prossimo hanno aperto l’aereoporto internazionale a boa


    l’anno prossimo spero di essere già a CV da un pezzo!!!

    Ci ritroveremo un giorno o l’altro, perchè solo le montagne non si incontrano mai. (Lao-Tse)

    piazman
    Partecipante

    Residenza a Capo Verde
    Autorizzazione di Residenza a Capo Verde

    Ogni cittadino straniero che desidera risiedere stabilmente in Capo Verde dovrà richiedere, presso il Servizio Stranieri della Direzione di Immigrazione e Frontiere (Serviço de Estrangeiros da Direcção de Emigração e Fronteiras ), l’Autorizzazione di Residenza (Autorização de Residência).

    Per ottenerla sono necessari:

    * Richiesta rivolta al Comandante Generale della Polizia di Ordine Pubblico (Comandante Geral da Polícia de Ordem Pública (POP) );
    * Originale del Registro Criminale (Casellario Giudiziale – Atti Giudiziari) emesso nel Paese di Nazionalità, tradotto in Portoghese e vistato dai Servizi Consolari dell’Ambasciata di Capo Verde nel paese di Origine;
    * Registro Criminale (Registo Criminal) di Capo Verde;
    * Certificato del Cadastro Policial emesso dal Comando o Squadra di Polizia di Ordine Pubblico (Comando ou Esquadra da Polícia de Ordem Pública) dell’area dove atttualmente si abita a Capo Verde;
    * Attestato Medico (Atestado Médico) emesso dalla Delegazione di Salute (Delegacia de Saúde) dell’area dove atttualmente si abita a Capo Verde;
    * Attestato di Residenza (Atestado de Residência) emesso dal Comune (Câmara Municipal) dell’area dove atttualmente si abita a Capo Verde.
    Per ottenere l’Attestato di Residenza: Richiesta diretta al Sindaco tramite il formulario reperibile negli stessi Uffici Comunali, Copia del Passaporto nelle pagine di identificazione e in quella comprovante la prima entrata nel Paese;
    * Certificato Internazionale di Vaccinazione (Certificado Internacional de Vacinas);
    * Documento che comprovi le condizioni di alloggio a Capo Verde (contratto di affitto – atto di acquisto dell’immobile di abitazione) (comprovativo das condições de alojamento) (nº 3 del artº 7º del Decreto Regulamentar nº 11/99 del 09 di Agosto);
    * 3 fotografie tipo passaporto, a colori;
    * Fotocopia del Passaporto nelle pagine che contiene l’identificazione, i Visti validi e i timbri di entrata nel Paese;
    * Giustificativi dei mezzi di sussistenza (artº 19º e 20º del Decreto Regulamentar nº 11/99 del 09 di Agosto):
    * Per i Lavoratori Dipendenti (Tralhadores por conta de outrem):
    -Dichiarazione di Servizio (Declaração de serviço);
    -Contratto di Lavoro (Contrato de Trabalho) debitamente autorizzato dal Membro del Governo Responsabile per l’Area del Lavoro (Membro do Governo responsável pela área do trabalho).
    * Per i lavoratori Autonomi (Trabalhadores por conta própria) o gli Imprenditori ( Empresários):
    -Licenza di Attività Commerciale (Licença de Actividade Comercial)
    * Pagamento di 130$00 escudos capoverdiani (1,19 Euros) per l’acquisto di Bolli presso la Direzione delle Emigrazione e Frontiere (Direcção de Emigração e Fronteiras);
    * 5 (cinque) bolli di Guia Modelo B per il pagamento delle tasse. Sono esenti dal pagamento delle tasse i cittadini delle Comunità dei Paesi di Lingua Portoghese (CPLP) e quelli con lo status di Cooperante.

    * Dove richiederlo:
    -Servizio Stranieri della Direzione dell’Emigrazione e Frontiere (Serviço de Estrangeiros da Direcção de Emigração e Fronteiras) – Plateau – Praia
    Tel: 00238 2613205/124 – Fax 00238 2611845

    -Servizio Stranieri (Serviço de Estrangeiros):
    São Vicente – Tel 00238 2314631
    Sal – Tel 00238 2411221

    -Nei luoghi dove non esiste il Servizio Stranieri, rivolgersi ad una Unità di Polizia di Ordine Pubblico ( Unidade da Polícia de Ordem Pública (POP) )

    Ci ritroveremo un giorno o l’altro, perchè solo le montagne non si incontrano mai. (Lao-Tse)

    piazman
    Partecipante

    uhm…sinceramente sono un pò preoccupato. Ho letto in un blog di altervista dedicato a CV il resoconto di una persona che ci è stata spesso. Stanno costruendo dappertutto, mi dicono. Sal ormai è fatta. Adesso cominciano anche a Boavista…aeroporto internazionale, hotel, villaggi. Certo, c’è chi gli permetto di farlo. Il governo che probabilmente non è in grado di gestire la situazione sta permettendo a tutte le grandi multinazionali lo scempio. E’ sempre così, è sempre cazzosamente così, in ogni posto, in ogni dove, va a finire così. Spero davvero che questa sia solo una visione allarmista, ma sono preoccupato. Andrò per la prima volta a CV il mese prossimo, forse con la prospettiva di restarci per un pò, se sarò fortunato con i contatti di lavoro che mi sono procurato. Ma non vorrei ritrovarmi tra tre anni in una posto misto tra Ibiza Jesolo Formentera e Santo Domingo. Gulp!

    Ci ritroveremo un giorno o l’altro, perchè solo le montagne non si incontrano mai. (Lao-Tse)

    piazman
    Partecipante

    Ragazzi, come direbbe De Sica nella pubblicità della TIM: “Aiutateme!”. Non mi capisco più. ho guardato i siti della Neos, della TACV, boavista2000…

    Il posto dove devo andare io è a Boavista, è li che ho appuntamento x il “colloquio di lavoro”! Ma c’è la possibilità di atterrare direttamente a Boavista e non scendere a Sal e poi fare il transer Sal-Boa? Già il biglietto mi costerà una fortuna…se devo anche aggiugerci il transfer Sal-Boa mi sparo…

    P.S. Ho provato a usare la funzione “cerca” del forum per vedere se c’erano già argomentazioni trattate, ma dopo un pò che macina mi viene fuori “Network error”…i siti fatti in asp…povero me!

    Ci ritroveremo un giorno o l’altro, perchè solo le montagne non si incontrano mai. (Lao-Tse)

    piazman
    Partecipante

    credo che tu abbia ragione bubi, al momento il prezzo migliore che ho trovato è 840 euro…

    Ci ritroveremo un giorno o l’altro, perchè solo le montagne non si incontrano mai. (Lao-Tse)

    piazman
    Partecipante

    mah…io sto cercando il volo e guardando sul sito di neos non è che ho trovato sti prezzi stacciati…

    Ci ritroveremo un giorno o l’altro, perchè solo le montagne non si incontrano mai. (Lao-Tse)

    piazman
    Partecipante

    Io nel mio piccolo mi sto già muovendo…il lavoro l’ho trovato, con moooolta moolta fortuna, e queste persone mi stanno aiutando molto. Ora sto cercando un volo per andare giù ad agostoe organizzare l’arrivo ufficiale. Stamattina sono andato in Questura a rifare il passaporto, che avevo perso. Poi dovrò tornare, e se il sopralluogo è andato bene dovrò dare il preavviso in ufficio, licenziarmi, aspettare un mese, aspettare la liquidazione (che mi servirà moltissimo!), disdire l’affitto, trovare un posto per parcheggiare moto e macchina e effetti personali…bel casino!

    Ci ritroveremo un giorno o l’altro, perchè solo le montagne non si incontrano mai. (Lao-Tse)

    piazman
    Partecipante

    citazione:


    Buongiorno a tutti, vorrei sapere se mi sapete indicare a chi mi devo rivolgere per poter affittare un appartamento a Boa Vista , per il periodo che va da novembre 2006 a febbraio 2007,senza spendere una fortuna, Ho mandato molte e- mail all’agenzie ma i prezzi degli affitti , pur assicurando un determinato periodo, sono molto alti.
    Mi potete aiutare?????
    Grazie
    Cate

    Cate


    Credo che questo sia il TOP DEL TOP come OFF TOPIC, un record, nel suo piccolo…c’è una sezione apposita di questo forum per parlare di alloggi e cose simili.

    Ci ritroveremo un giorno o l’altro, perchè solo le montagne non si incontrano mai. (Lao-Tse)

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 26 totali)