coin

Forum Replies Created

Stai vedendo 6 articoli - dal 1 a 6 (di 6 totali)
  • Posts
    coin
    Partecipante

    Ciao Chicco,
    grazie per la traduzione. Fra le righe rimane cmq una buona dose d’intolleranza di tipo acido…

    Concetto

    coin
    Partecipante

    Ciao Gaya,
    ho letto con molta attenzione il tuo ultimo msg… non perchè meritasse tanto… solo vorrei capire cosa motiva tale atteggiamento omofobico. Non posso credere che sia solo un mero sentimento discriminante… sono certo che c’è molto di più. Una paura per il diverso (e il diverso può essere un negro o un ebreo e ora vanno di moda i musulmani…) una paura che dimostra une grande incapacità a rapportarsi con gli altri, incapacità di adattamento, di relazione etc… ma ancora non capisco il perchè. Insomma ti sei mai chiesto perchè sei omofobica? Ti consiglierei di andare in analisi da un bravo analista… sono sicuro che potrebbe aiutarti. E poi in ultima istanza ci sarebbero anche per te gli omoni grossi e neri ( come li chiami tu ). Tanti auguri per una pronta guarigione.
    P.S. Ti consiglio di consultare una buona grammatica della lingua italiana. La punteggiatura non è un optional… Rileggi il tuo msg…
    Ciao.

    Concetto

    coin
    Partecipante

    citazione:


    vivo a capo verde da 8 anni ,saro’ felice di fornire informazioni utili a tutti coloro che vogliono cambiare vita o che comunque pensano di passare un periodo a capo verde,sono stanco di vedere messaggi e informazioni date da persone che di capo verde non sanno un bel niente e che per delle vacanze passate tra il villaggio e la discoteca pensano di aver capito tutto.Saro’ diretto e chiaro .
    fabio

    Ciao a tutti,
    anch’io, come molti che scrivono al forum, vorrei trasferirmi a CV.
    Naturalmente vorrei avviare un’attività… la solita in questi casi: il piccolo pub ristorante o un bed & breakfast. Dispongo anche di un piccolo capitale ricavato dalla vendita della casa in cui abito adesso. Devo dare le dimissioni al lavoro e via… però non mi decido. La solita perplessità: cosa fare se non mi trovo bene? Non potrei più tornare indietro… etc etc etc.
    Allora ho deciso di procedere così per affrontare il problema:
    1. andare in vacanza una o due volte… prendendo tutte le ferie e stare il più a lungo possibile. prendere contatti a CV e acquisire informazioni.
    2. risparmiare e vendere tutto ciò che non mi è utile (moto o macchina).
    3. chiedere un anno di aspettativa al lavoro e prepararmi all’affitto della casa dove abito in italia (fare un contratto di affitto per un anno…) Al rientro decidere se vendere o starsene tranquilli a casa…
    EPILOGO
    Stare un anno intero a CV, affittarsi una casa molto modesta,imparare la lingua(parlo benissimo inglese e spagnolo),conoscere la gente,capire bene cosa fare.
    Finito l’anno di aspettativa si decide una volta per tutte.
    DENTRO O FUORI.
    Ho scritto tutto questo perchè possa aiutare qualcuno che si trova nella mia stessa situazione a prendere una decisione. Mi aspetto dei consigli da chi si trova sul posto e sentire come meglio procedere.
    Grazie a tutti per la pazienza.
    Un abbraccio e in bocca al lupo.
    PS: Magari fosse possibile trovare lavoro in una struttura albeghiera anche se solo per un anno!!! Qualcuno sa se ci sono possibilità in tal senso?

    Concetto


    Concetto

    coin
    Partecipante

    Ciao a tutti,
    anch’io, come molti che scrivono al forum, vorrei trasferirmi a CV.
    Naturalmente vorrei avviare un’attività… la solita in questi casi: il piccolo pub ristorante o un bed & breakfast. Dispongo anche di un piccolo capitale ricavato dalla vendita della casa in cui abito adesso. Devo dare le dimissioni al lavoro e via… però non mi decido. La solita perplessità: cosa fare se non mi trovo bene? Non potrei più tornare indietro… etc etc etc.
    Allora ho deciso di procedere così per affrontare il problema:
    1. andare in vacanza una o due volte… prendendo tutte le ferie e stare il più a lungo possibile. prendere contatti a CV e acquisire informazioni.
    2. risparmiare e vendere tutto ciò che non mi è utile (moto o macchina).
    3. chiedere un anno di aspettativa al lavoro e prepararmi all’affitto della casa dove abito in italia (fare un contratto di affitto per un anno…) Al rientro decidere se vendere o starsene tranquilli a casa…
    EPILOGO
    Stare un anno intero a CV, affittarsi una casa molto modesta,imparare la lingua(parlo benissimo inglese e spagnolo),conoscere la gente,capire bene cosa fare.
    Finito l’anno di aspettativa si decide una volta per tutte.
    DENTRO O FUORI.
    Ho scritto tutto questo perchè possa aiutare qualcuno che si trova nella mia stessa situazione a prendere una decisione. Mi aspetto dei consigli da chi si trova sul posto e sentire come meglio procedere.
    Grazie a tutti per la pazienza.
    Un abbraccio e in bocca al lupo.
    PS: Magari fosse possibile trovare lavoro in una struttura albeghiera anche se solo per un anno!!! Qualcuno sa se ci sono possibilità in tal senso?

    Concetto

    Concetto

    coin
    Partecipante

    Ciao a tutti,
    anch’io, come molti che scrivono al forum, vorrei trasferirmi a CV.
    Naturalmente vorrei avviare un’attività… la solita in questi casi: il piccolo pub ristorante o un bed & breakfast. Dispongo anche di un piccolo capitale ricavato dalla vendita della casa in cui abito adesso. Devo dare le dimissioni al lavoro e via… però non mi decido. La solita perplessità: cosa fare se non mi trovo bene? Non potrei più tornare indietro… etc etc etc.
    Allora ho deciso di procedere così per affrontare il problema:
    1. andare in vacanza una o due volte… prendendo tutte le ferie e stare il più a lungo possibile. prendere contatti a CV e acquisire informazioni.
    2. risparmiare e vendere tutto ciò che non mi è utile (moto o macchina).
    3. chiedere un anno di aspettativa al lavoro e prepararmi all’affitto della casa dove abito in italia (fare un contratto di affitto per un anno…) Al rientro decidere se vendere o starsene tranquilli a casa…
    EPILOGO
    Stare un anno intero a CV, affittarsi una casa molto modesta,imparare la lingua(parlo benissimo inglese e spagnolo),conoscere la gente,capire bene cosa fare.
    Finito l’anno di aspettativa si decide una volta per tutte.
    DENTRO O FUORI.
    Ho scritto tutto questo perchè possa aiutare qualcuno che si trova nella mia stessa situazione a prendere una decisione. Mi aspetto dei consigli da chi si trova sul posto e sentire come meglio procedere.
    Grazie a tutti per la pazienza.
    Un abbraccio e in bocca al lupo.
    PS: Magari fosse possibile trovare lavoro in una struttura albeghiera anche se solo per un anno!!! Qualcuno sa se ci sono possibilità in tal senso?

    Concetto

    coin
    Partecipante

    Vorrei trasferirmi a capo verde e vorrei contattare un residente sul posto che possa darmi delle dritte. Grazie in anticipo…. spero di avere Vostre notizie… ciao.

    Concetto

Stai vedendo 6 articoli - dal 1 a 6 (di 6 totali)