batista

Forum Replies Created

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 10 totali)
  • Posts
    batista
    Partecipante

    per ANEMAECORE
    ti posso garantire che data la tua descrizione ci sono posti ben piu’ belli di capo verde dove puoi provare le stesse sensazioni che hai descritto di provare…ad esempio in corsica esistono spiagge dove non c’e’nessuno,mare fantastico e spensieratezza…il tutto senza prendere tre aerei(per arrivare a maio ho preso l’aereo da praia)e rischiare di morire di appendicite….non capisco perche’questo accanimento su capo verde che deve per forza piacere…ad alcuni sicuramente piacera’ad altri no.
    a me non e’ piaciuto e non serve tornarci piu’ volte per farselo piacere..ho visitato posti incontaminati dove me ne sono innammorato subito…e poi ripeto di capoverdiani come descrivete voi(sorridenti e felici)ne ho visto ben pochi…nel mio messaggio precedente e’ tutto spiegato minuziosamente sulle esperienze con persone del luogo

    batista
    Partecipante

    caro roby 40 nessuno voleva ghirlande o un caffe’ italiano…sei tu che sogni visto che pensi di stare in un paradiso….a praia il tassista ha cercato di chiedermi piu’ soldi(mi nero informato prima sui costi),idem in alcune botteghe,vedono lo straniero e provano a fregarti(non sono ne ricco ne ho fatto lo sborone);sempre a praia ho visto gente vivere assieme a maiali e galline in casa,inoltre avveva piovuto tanto,e ho ripreso un capoverdiano che si lavava in una pozza in strada le gambe….tanti ti fanno gli amici per un loro tornaconto(una birra?un pacchetto di siga?qualche escudo?),certo non tutti ma molti…a maio la monotonia e’ tanta,un conto e’ una vacanza un conto e ‘viverci,che fai?non e’ che tutta la vita puoi stare el mare…ho conosciuto italiani residenti;tanti sono disperati,alcuni costruttori che ovviamente lucrano,altri che fanno cose peggiori….in pochi si sono sistemati onestamente e senza lucrare…io detesto l’italia,i motivi li sappiamo tutti visto dove stiamo andando a finire pero’ parlare di capo verde come di un paradiso mi sembra eccessivo….per maio prima vi erano 3 barche ora ne e’ rimasta una sola perche’ le altre sono affondate.cio’dimostra che sono ancora indietro e ripeto non cercavo nulla di europeo ma neanche uno standard cosi’ basso infatti sono dispiaciuto perche’ ci speravo….rigurdo ai cani il boccone significava che a dicembre li sopprimono con la polpetta….forse non avevi capito…altro che tutti allegri e felici….bisogna essere onesti e non per forza far apparire le cose come non sono…sicuramente non fa per me e a qualcuno puo’ piacere questo non lo discuto….ma sperare di stare sempre bene perche’mancano le attrezzature non mi pare il massimo e neanche vedere prendere a pietrate i cani o vedere bambini senza scarpe mi pare paradisiaco….

    batista
    Partecipante

    Sono da poco tornato da Maio e con mio grande dispiacere sono rimasto molto deluso.S
    entendo i commenti di alcune persone mi aspettavo un paradiso invece e’un’isola brulla, completamente desertica con un discreto mare ma di certo non piu’ bello della corsica o della sardegna…a Villa mi ero recato per vedere di trasferirmici ma non mi e’ affatto piaciuta, i collegamenti sono scarsi (l’aereo per Maio costa 120 euro)la barca non e’ arrivata per 10 giorni…il paese e’ un mortorio con un sacco di randagismo (poveri animali a dicembre gli danno il boccone), a volte manca la corrente, la gente non e’ cordiale come dicono, alcuni non ti considerano proprio,le strade sporche con bambini bellissimi che vivono senza scarpe e adulti che stanno tutto il giorno fuori dalla porta di casa a veder passare le persone….
    Praia e’ pure peggio, piena di accattoni tra l’altro devi girare con una guardia del posto altrimenti ti fanno anche le mutande….questo sarebbe il paradiso ?
    L’anno scorso a Maio e’ morto un bambino investito da un’auto per una emorragia perche’il loro “Ospedale” non era predisposto a tale problema….mi aspettavo qualcosa di meglio, tanti scrivono delle cose che non sono reali,le migliorano di molto….

    batista
    Partecipante

    obbittivamente pensavo che la vita fosse meno cara,pensavo che comunque un risparmio effettivo ci fosse sia negli affitti sia nel vivere quotidiano…..ma come fanno i capoverdiani a vivere visto i loro miseri stipendi?

    batista
    Partecipante

    grazie del consiglio prezioso,pensavo comunque che gli affitti non fossero molto alti visto che ho sentito dire che uno stipendio di un capoverdiano e’ su per giu’ di 200 euro mensili….indicativamente a quanto si puo’ aggirare mediamente un affito di un appartamento?pensi che sia con l’appartamento affittato che con il locale(pensavamo un barretto)si possa comunque avere un margine di guadagno da permettere una vita dignitosa????
    grazie cucchez

    batista
    Partecipante

    Congratulazioni per la tua impresa:la prossima estate io ed un mio amico ci recheremo a mindelo per vedere se si puo’ fare qualcosa di concreto…..la nostra idea sarebbe quella di trovare un locale sfitto e avviare un bar pizzeria e aperitivi serali….secondo te e’ un progetto fattibile?in relazione al costo della vita potrebbe essere una attivita’ fruttuosa?noi non cerchiamo ricchezza ma una vita dignitosa,tranquilla senza lo stress del nostro paese….

    batista
    Partecipante

    Ciao Synt….. che dire purtrpoppo la nostra disponibilità economica è piuttosto limitata…. non possimao certamente permetterci di andare li a vivere di rendita o a investire chissà quanti soldi…
    per fortuna anche le nostre aspettative sono assolutamente modeste, non cerchiamo una vita lussuosa, ma solo di vivere dignitosamente senza essere assilati dallo stress imperante che caratterizza ormai la vita in ogni paese capitalistico-occidentale…..inoltre qui in Italia ormai vivere da soli e mantenersi un mezzo diventa già un impresa….. Per noi è prioritario vivere con persone semplici amichevoli e gioiose capaci di diverstirsi con poco.. infatti abbiam la sfiga di stare a Genova dimora delle persone più asociali, diffidenti e tristi di tutto il globo terracqueo….CIAO A PRESTO

    batista
    Partecipante

    Caspiterina…. sinceramente speravo in prezzi più bassi….ma tra affitto del locale, tasse e affitto della casa, secondo te riusciamo a starci dentro?

    Sapevo che lo stipendio medio di un capoverdiano si aggira intorno ai 150 200 dollari al mese, che ne dici?
    chiaro magari chi ti dà un bilocale in affitto è un europeo che vive li, quindi il prezzo di conseguenza lievita… o gli stessi capoverdiani col tempo si son fatti furbi..
    grazie ancora delle preziose news….

    batista
    Partecipante

    Wow… grazie mille del consiglio….. cercheremo di farne tesoro….. invece per quanto riguarda i costi di affitto di un piccolo appartamento, anche in una zona non centralissima, più o meno su quanto si potrebbe aggirare?

    grazie ancora..

    Rispondo direttamente qui sotto: secondo me, se sei mediamente svegliotto e non ti fai imbonire da qualche gatto e volpe, beh trovi un buon appartamentino a 250-350 Euro/mese.
    Personalmente a me piace molto la zona dove ha casa Cesaria Evora: in centro ma leggermente sopraelevata rispetto alla zona del porto…..
    Anyway….occhi vispi e vedrai che trovi a poco.

    batista
    Partecipante

    ciao a tutti! volevo sapere se secondo voi è possibile avviare una piccola attività di ristorazione, pizzeria o bar, nell’isola di san vincente…
    si può vivere dignitosamnete con una attivià del genere anche se l’isola non è particolarmente turistica?
    quanto potrebbe costare l’acquisto di un locale ?

    grazie a tutti per le vostre risposte…..

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 10 totali)