Un Progetto Concreto

Home Forum ONG/cooperazione/aiuti umanitari Un Progetto Concreto

Questo argomento contiene 164 risposte, ha 0 partecipanti, ed è stato aggiornato da  synthiax 10 anni, 9 mesi fa.

Stai vedendo 15 articoli - dal 16 a 30 (di 165 totali)
  • Posts
    Anonimo

    L’idea e’ buona e non posso che approvarla.
    Potete contare sul mio aiuto… anche se suggerirei di partire con piccoli e modesti progetti per dimostrare a tutti i partecipanti le buone e serie intenzioni.

    synthiax
    Partecipante

    Concordo al 100% con Mariangela e credo che invece di svuotare il mare con un secchiello, come primo progetto, sia ben + utile cercare di riempire una bottiglietta d’acqua con un bel rubinetto…

    Meglio concentrarsi su qualcosa di semplice e di relativamente facile realizzazione…

    Allora, visto e ringraziando per la disponibilità mostrata, direi che questo nuovo thread può essere utilizzato da tutti coloro che vogliono proporre un PROGETTO CONCRETO.

    Serve una breve descrizione di cosa si vuol fare o di chi si vuole aiutare o di cosa si vuol creare.

    Siate chiari come Vasco Rossi quando canta Alba Chiara.!!!

    Tra una settimana valutiamo i progetti proposti e vediamo quale si può affrontare con le nostre finanze e disponibilità di tempo.

    Dato che non so da dove cominciare, girovagando un pochino su internet ho trovato w w w missioni capoverde punto it ed ho già trovato diversi spunti ed idee…..

    Grazie ancora !

    imported_nilton
    Partecipante

    guarda synth non è niente di difficile io dal 98 che lo faccio siccome lavoro nel mondo dell’abbigliamento almeno 2 volte l’anno mando dei capi sia a sal che a s.vicente. dovresti trovare 1 persona di fiducia come ho fatto io che distribuisca le cose quando arrivano a cabo (sai tutto il mondo è paese).e devi trovare la persona giusta che ti aiuti a coordinare tutto da qui tipo (MARIANGELA )

    trik
    Partecipante

    Ciao alcoooolista non anonimo se volete mandare medicinali ti do’ indirizzo del mio amico medico Caboverdiano a Torino è persona onesta.
    A giugno torna a Praia…. non sbagliate.
    Happylazarina di Torino lo conosce .

    CONOSCI GLI INVISIBILI FILATORI DEI SOGNI?
    SONO DUE.
    LA VERDE SPERANZA E L’OSCURO TIMORE.
    HANNO SCOMMESSO CHI FILA DI PIU’ E PIU’ LEGGERMENTE.
    CON IL FILO CHE CI DANNO NOI TESSIAMO……QUANDO TESSIAMO

    Antonio Machado ,proverbios y cantares.

    via e-mail telemov doctor.
    -2 al rientro

    trik

    synthiax
    Partecipante

    Nilton: hai centrato il punto.
    Il mio obiettivo principale è far in modo che non esistano sprechi.
    Il 100% di ciò che si ottiene va inviato a buon fine.

    Questo si ottiene solo se si ha una persona di fiducia in loco e se questa persona, riesce ad informarci tempestivamente su come sta procedendo.

    In questo modo nessuno si sente gabbato ed anzi magari riusciamo a coinvolgere ed entusiasmare altre persone oltre la cerchia di noi del forum…

    Trik: l’idea è buona ma serve che qualcuno ci indichi QUALI medicine sono + utili.
    Il tuo amico medico è utile a schiarirci eventuali dubbi.
    Se servono antipiretici ad esmepio, si comprano e si inviano.
    Se non servono si acquista altro genere di medicinali.

    Trik 2: vabbeh che stai per tornartene a Maio (ahhh infamoneeee che invidia) ma non credere di liberarti di noi perchè se servirà qualcuno in questa isola, ti veniamo a cercare nella Loja !!

    trik
    Partecipante

    palombo, guarda che il doctor sta qui solo qualche mese per una convenzione itali/cabov,quello lavora a Cabo da una vita ,
    l’altra sera a cena a me e HAPPY ci ha raccontato di quando faceva il dottore a Fogo ecc….che storie!
    l’unico dottore 24 su 24!
    Se non sa lui i medicinali che servono lì!
    Comunque ha me chiedono sempre medicine e io ne ho una valigia piena,vitamine per i bimbi,gocce per congiuntiviti…anibiot.ecc..
    coi farmaci salvate le vite…
    Io la penso così ,però dato che non posso piu’ tenervi sotto controllo l’indirizzo te l’ho dato.
    Se volete telefonategli,lui sa di questo forum,al limite vieni a Torino e lo conosci .

    trik

    synthiax
    Partecipante

    OK Trikku…..
    Ormai ti conosco di persona e la qualità della mia vita (già bassa!!!!) ha raggiunto la Fossa delle Marianne :-)))))))

    Quindi, se lu forum est d’accordum, tra qualche giorno (non qualche mese) chiamo l’amico medico in primissima linea e gli chiedo d’incontrarlo a Torino….

    Non vorrei che si prendesse la nostra grana e poi acquistasse botti di liquore al mirtillo per te et per lui :-))))))))))))))))

    L’idea però non è affatto male….

    trik
    Partecipante

    devi mandare medicine non soldi…

    trik

    synthiax
    Partecipante

    Vabbeh che sei vecchiettino ma vai dall’otorinolaringoiatra perchè non ho mai pensato di inviare soldi :-))))

    L’idea che propongo è di raccolgiere fondi qui e poi o inviarli per realizzar qualcosa a cv oppure acquistare beni/servizi qui ed inviarli là…..

    Anonimo

    Si può sempre organizzare un meeting tra il doc e chi degli interessati all’iniziativa può recarsi a Torino, magari per cena (altrimenti salta la scusa per affondarci di mirtillo)… Synt come portavoce.
    Mi sembra fattibile e velocemente realizzabile, no?

    felix

    chi vive senza follia non è così saggio come crede!

    happysarina
    Partecipante

    io ci sono! per il progetto e per l’incontro!!!
    x trick: ma il racconto del dottore non era riferito a brava????? le cose sono due: o io non reggo la beamish e il limoncello (cosa mooooolto facile ) o tu non reggi le rosseeeee
    evviva il boccale allegrooooo!!!!!
    ciau né bella genteeeee
    happychehasviluppatolefotoetrickesynthsonodavveroduepersonaggiunici!!!

    RASTAMAN VIBRATION YEAHHH…POSITIVE VIBRATION YEAHHH!!!

    trik
    Partecipante

    giusto….colpa del limoncello e della birra era Brava

    trik

    synthiax
    Partecipante

    Ho ricevuto alcuni suggerimenti in posta:

    1) raccogliamo idee e progetti

    2) creiamo una sorta di “comitato” che gestisca le entrate, i contatti, gli acquisti, ecc. magari fra persone che ogni tanto si possano incontrare per fare il punto della situazione;

    3) diamo la benedizione ad alcuni progetti e responsabilizziamo il “capo progetto” che si occupera’ della consegna in loco (direttamente o tramite un locale da lui segnalato) il quale pero’ dovra’ (se possibile) documentare la consegna (foto, riprese, ecc.) in modo che i risultati siano visibili a tutti.

    Dove possibile il materiale andra’ acquistato in loco (onde evitare spese di dogana, problemi ecc. che non finiscono mai a CV), oppure in Italia e tramite i vari viaggiatori consegnati a destinazione (vedi punto 3).

    Ringrazio e, da parte mia, accolgo in pieno.

    MEDICINE: Se decidiamo di procedere in questo senso, bisgona acquistarle in Italia, onde evitare fondi di magazzino.

    Esiste anche la possibilità di contattare direttamente le ASL in giro per l’Italia.
    Potremmo trovare gli indirizzi di posta elettronica dei singoli Direttori Sanitari e scriver loro una lettera circolare, chiedendo di darci una buona mano a raccoGLiere medicinali….
    I medici ne hanno a quintali in omaggio dai troppi informatori medico scientifici che glieli lasciano aggratis….

    Se vogliamo contattare anche le case farmaceutiche, vale quanto sopra: servono le email dei direttori commerciali e/o direttori relazioni esterne….

    Se qualche buon cuor inizia a risponderci, poi vediamo come organizzare le spedizioni…
    Se si tratta di poca roba, allora potrà portarle in valigia il primo di noi che va a CV.
    Se, come spero, riusciamo a raccoglier alcuni cartoni interi di medicinali, allora romperemo le scatole a NEOS TAP e TACV per un eventuale invio a costi ridotti oppure aggratis….

    Happysarina: non è che hai tempo e voglia di sentire se il Console Onorario a Torino può darci una mano in questa iniziativa ???? Grassie

    happysarina
    Partecipante

    Certo che si! la cosa che mi domando è:
    è meglio che mi rivolga subito a lui o è meglio iniziare a creare la struttura, mettere giù qualcosa di maggiormente definito e poi andare da consoli, case farmaceutiche, asl ecc.. e vedere che tipo di supporto possono dare? forse andare con un progetto ben delineato aumenta le possibilità di successo… che ne pensate?
    ah, dimenticavo di dire che il consolato di torino è un consolato onorario che ha sede presso il Movimento sviluppo e pace (riporto testualmente: l’Associazione “MOVIMENTO SVILUPPO E PACE” si occupa di solidarietà internazionale con i poveri di Paesi caratterizzati da situazione di fame, di povertà e di sottosviluppo)…potrebbe essere un aiuto…

    questa iniziativa segna l’anima..bravi ragazzi!!!
    peace
    happy

    RASTAMAN VIBRATION YEAHHH…POSITIVE VIBRATION YEAHHH!!!

    synthiax
    Partecipante

    Grazie Sara…..

    Vero: siamo ancora in una fase “embrionale” e di scambio
    di idee e quindi inutile scomodare poltrone troppo in alto.

    Io comunque, casomai servano, ho iniziato a raccogliere
    indirizzi di tutte le 195 ASL in Italia, a cui eventualmente
    rivolgersi per i medicinali.

    A questo proposito, un amico medico consiglia di
    concentrarsi alla raccolta di:

    KIT per SUTURA e MEDICINALI PEDIATRICI

    * kit di sutura professionale (aghi per sutura, filo, pinze
    dentellate e non, forbici sterili, etc…)
    * Cerotti, Garze

    * Antibiotico intestinale
    * Antibiotico per bronchiti
    * Antibiotico per infezioni cutanee
    * Antidolorifico per bambini
    * Antipiretici Pediatrici
    * Antispastico
    * Antistaminici
    * Borse per Ghiaccio
    * Calcio per bambini
    * Crema per contusioni
    * Crema per allergie e punture di insetto
    * Crema per infezioni cutanee
    * Crema per Ustioni
    * Fermenti Lattici
    * Ferro
    * Fluidificante per muco
    * Gocce per il raffreddore
    * Medicinale per diarrea
    * Multi-vitaminici per bambini
    * Vitamina b12
    * Sali minerali
    * Siringhe ad ago sottile per bambini
    * Soluzione antidolorifica ad uso otologico
    * Vermifugo per bambini

    I farmaci è meglio averli in capsule, anzichè in
    bottiglia per sciroppo: il trasporto è più semplice
    leggero ed economico.

Stai vedendo 15 articoli - dal 16 a 30 (di 165 totali)

Il forum ‘ONG/cooperazione/aiuti umanitari’ è chiuso a nuove discussioni e risposte.