Storiella assurda

Home Forum Racconti/esperienze/storie Storiella assurda

Questo argomento contiene 7 risposte, ha 0 partecipanti, ed è stato aggiornato da  simi 16 anni, 1 mese fa.

Stai vedendo 8 articoli - dal 1 a 8 (di 8 totali)
  • Posts
    simi
    Partecipante

    Ciao ragazzi voglio raccontarvi l’evento più particolare ed assurdo che ha caratterizzato la mia visita all’Isola di Sal……….tuttora, ripensandoci, mi vengono i brividi e penso di esser stato miracolato. spero di rendere fedelmente l’accaduto.

    il 6° giorno della mia permanenza a S. Maria decido con i miei 2 compagni di viaggio di noleggiare 3 quad (moto a 4 ruote) per andare verso Palmeira a visitare il porto. Prima di riuscire a noleggiare le moto, ci furono tutta una serie di episodi che parevano scoraggiare la nostra mini avventura…..un invito in barca ad opera di 3 avvenenti ragazze, gli ammonimenti di amici vati e così via; ma noi decisi riusciamo ad ottenere le moto. La mia aveva le convergenze a puttane, non si riusciva a tenere strada.

    Per farla breve, nell’ultimo rettilineo per Palmeira, una folata di vento mi spinge fuori strada e precipito nel dirupo (chi ha fatto quella strada saprà che il gard rail è inesistente!!!) insomma faccio un volo di 10 metri verso il basso sempre in sella e la moto si ferma miracolosamente in bilico (ancora non riusciamo a capire come) sopra l’unico masso lì presente; ormai i miei amici mi davano per morto.
    Passa una jeep e mi faccio recuperare con una corda.Non ero spaventato e soprattutto non mi ero fatto niente se non un piccolo taglio sul polso destro che porto fieramente da due anni.

    Forse non centrerà tanto ma si trattava del giorno “Venerdì Santo”.
    Chissà chi o chissà cosa aveva deciso che per me Sal era l’isola della vita e non quella della morte.
    la sera, nonostante in compagnia di due amici fondamentalmente atei, ci ritrovammo tutti e tre dentro la chiesetta di S.Maria insieme a quella popolazione che ci adorava a prescindere dalla conoscenza e ci guardava come se sapesse cosa c’era successo e perchè era successo

    Pensavo che questo fosse il mio miglior modo di entrare nel forum

    a presto

    simi

    nandinha
    Partecipante

    cavolo, che avventura!!!
    fortunatamente in quell’occasione qualcuno ha guardato giù!!!!

    serenade
    Partecipante

    CASPITA CHE AVVENTURA, RAGAZZO!!
    Mannaggia alla testaccia dura, direbbe mia mamma!
    Che bello leggerti, pero’…quanlcun’altro ha altre avventure da raccontare? Il forum sta prendendo una piega che mi piace di piu’….
    Un bacio al miracolato!!
    Sere

    Serena

    pasquale
    Partecipante

    miiiiiiiii!La stessa cosa che e’ successa a mio ”CUGGINOOOOOOOOO”.

    pasquale

    Anonimo

    Simi …. hai detto una cosa fantastica nel tuo racconto!
    Sal (e io aggiungo Capo Verde) e’ l’isola della vita …..
    non potevi avere modo di migliore per entrare nel forum, abbiamo bisogno di queste cose …… obrigadu!

    Mari

    jilles
    Partecipante

    così impari ad affittare quelle macchine del cazzo che solo rompono i coglioni e deturpano la natura.

    simi
    Partecipante

    ….sono passati 3 anni da quando ho scritto il primo messaggio nel forum…era il mio primo viaggio a Cabo.
    Ne sono cambiate di cose!!! beh intanto non affitto più quad e mi muovo con mezzo mio
    Ormai sono felicemente fidanzato con la mia compagna di Caboverde e grazie al cielo riusciamo ad organizzare la nostra vita tra l’Italia e Cabo….per fortuna muovendoci insieme senza vincoli di visto ecc….
    mi è piaciuto rinverdire il mio primo battesimo sul forum
    A proposito sono a Cabo 8in giro…con base Santa Maria) dal 12 al 26 aprile

    simi

    pampigola
    Partecipante

    Ciao Simi grazie di aver riesumato questo messaggio che altrimenti non avrei mai potuto leggere, il forum si nobilita con interventi come i tuoi ,non è solo un messaggio… è una storia, il suo inizio.
    bellissimo! ciao pampi

Stai vedendo 8 articoli - dal 1 a 8 (di 8 totali)

Il forum ‘Racconti/esperienze/storie’ è chiuso a nuove discussioni e risposte.