Ma sono tutti cosi?

Home Forum Love/Gossips/Saluti Ma sono tutti cosi?

Questo argomento contiene 11 risposte, ha 0 partecipanti, ed è stato aggiornato da  cristy 8 anni, 2 mesi fa.

Stai vedendo 12 articoli - dal 1 a 12 (di 12 totali)
  • Posts
    imported_chica
    Partecipante

    ciao a tutti!ma secondo voi questi capoverdiani sono tutti uguali?!!mi ricordo che c’erano ragazzini di 15 o 16 anni che ogni tanto stavano con ragazze bianche..già a quest’età lo fanno solo per interessi e non per sentimenti??

    lollowy2
    Partecipante

    bhe’……prova a ragionare nell’altro senso…..se ragazze cv….stessero con uomini bianchi…..

    imported_chica
    Partecipante

    beh ma secondo me lo fanno anche perchè provan qualcosa..poi d’altr parte è ovvio..loro non hanno niente,è facile pensare che magari tu potresti garantirgli un futuro migliore..

    le
    Partecipante

    “ciao a tutti!ma secondo voi questi capoverdiani sono tutti uguali?!”

    Risposta: No

    claude
    Partecipante

    citazione:


    ciao a tutti!ma secondo voi questi capoverdiani sono tutti uguali?!!mi ricordo che c’erano ragazzini di 15 o 16 anni che ogni tanto stavano con ragazze bianche..già a quest’età lo fanno solo per interessi e non per sentimenti??



    Ma intendi i 4-5 ragazzotti in spiaggia tipo quello con la scimmia addestrata a rubare negli zainetti, quello che dice di non volere niente e poi te lo ritrovi in aereoporto che pretende dei soldi in cambio di “favori” che ti avrebbe fatto o il tizio di 25 anni che quando ero li io si è “spoasato” la Tedesca ultrasessantenne da 150 kg e coi capelli tinti giallo taxi?

    Fammi capire?

    A parte gli scherzi il problema stà nel fatto che quasi nessuno dei turisti che vanno a Sal si rende effettivamente conto del divario economico che c’è con loro.
    I prezzi praticati ai turisti, seppur bassi, sono in realtà enormi rispetto a quelli reali della gente del posto.
    Basta spostarsi a Espargos sempre sull’isola per vedere che con i 3 euro di una birra (nei villaggi e nella maggior parte dei bar di S.Maria, anche di più al Pirata o al Kalema)…si fà un lauto pasto al ristorante comprensivo di vino.
    Le donne delle pulizie nei villaggi prendono 118-120 euro al mese e sono attentissime a conservare tale posto sicuro e ben retribuito…
    In pratica quando un turista paga da bere in un bar di S.Maria o nel fichissimo risto-pub sulla spiaggia (il Funanà)…tira fuori mazzette di banconote che sono a volte 1 o 2 stipendi mensili di un Caboverdiano “fortunato” con tanto di lavoro fisso, e loro credimi se ne accorgono benissimo.
    Il biglietto di escudos di taglio maggiore, il 5000, è praticamente inspendibile al punto che i tassisti ma a volte anche gli hotel non hanno il resto sufficiente…e stiamo parlando di 50 euro.
    Considera infine che meno del 20% degli abitanti di Sal è occupato in questi termini, gli altri se la cavano con lavoretti o semplici espedienti se direttamente pescando e magnandosi il pesce preso.
    Insomma i turisti, donne o uomini che siano, al Caboverdiano di Sal fanno lo stesso effetto che farebbe uno sceicco in Rolls Royce a noi in Italia…e sono tanti!
    Normale che si stia rapidamente andando verso una situazione “thailandese” con donne e uomini locali che riservano i propri sentimenti ad un partner connazionale, spesso moglie o marito con tanto di prole, e abbiano tanti “fidanzati” turisti che mungono per mantenere la propria famiglia.

    Spero di aver risposto alla tua domanda, ciao!

    No Guts, No Glory!

    blu
    Partecipante

    scusami, ma ti sei un pò ripetuta!
    quel che posso dirti è che hai conosciuto i grandi rappresentanti ed esperti di abbordaggio e….., ma poi sta a te comprendere chi hai davanti, se loro si ingegnano con quel che hanno è perchè diversamente poco possono fare, alcuni dei quali parli hanno cercato di trovare un lavoro per finire di vivere di espedienti, ma senza alcun successo, lì lavoro non ce nè,quindi loro devono sopravvivere, con questo non dico sia giusto ciò che fanno, ma dico che non è giusto lamentarsene e parlarne male, quando si è state troppe scoicche nel credere ad alcune cose, responsabilità propria!!!!!

    imported_chica
    Partecipante

    ..ho avuto una relazione con un capoverdiano..non mi ha mai chiesto un euro,non mi è mai scoppiato a piangere in faccia per farmi pena e non ha mai fatto niente di tutto questo..perchè dobbiamo sempre pensare che tutto venga fatto con un fine che è diverso da quello che vorremmo noi donne occidentali?

    miciolins
    Partecipante

    Sempre la solita storia… la povera sprovveuta turista presa per i fondelli dal furbo caboverdiano.. ma nn è che qualche volta la turista fa la finta tonta… se solo, almeno qualcuna, si guardasse allo speccho, o almeno facesse un confronto con chi la abborda in italia, nn le ci vorrebbe molto a capire qual’ è il reale motivo degli occhi dolci del super fico caboverdiano!! E poi basta di fare di tutta un’ erba un fascio, ci saranno pure presunti gigolò, ma ci sono anche tanti ragazzi normali… sta all’ intelligenza delle persone capire chi si ha davanti!!

    goljadkin
    Partecipante

    citazione:


    Sempre la solita storia… la povera sprovveuta turista presa per i fondelli dal furbo caboverdiano.. ma nn è che qualche volta la turista fa la finta tonta… se solo, almeno qualcuna, si guardasse allo speccho, o almeno facesse un confronto con chi la abborda in italia, nn le ci vorrebbe molto a capire qual’ è il reale motivo degli occhi dolci del super fico caboverdiano!! E poi basta di fare di tutta un’ erba un fascio, ci saranno pure presunti gigolò, ma ci sono anche tanti ragazzi normali… sta all’ intelligenza delle persone capire chi si ha davanti!!



    E quale sarebbe l’anormalità del voler stare con una persona economicamente benestante? A Cuba le ragazze lo fanno da anni. Ad Haiti gli uomini lo facevano già negli anni 70. Non ti chiedono nulla le cubane, però son ben contente di andare fuori a cena, nei locali “in” per turisti, di ricevere qualche regalo, di condurre una vita agiata, di vivere in una favola. Così fanno anche i capoverdiani con le italiane. La differenza è che la maggioranza dei turisti maschi vive la vacanza per quello che è: un momento di svago, relax e divertimento; mentre le italiane s’innamorano di uomini, anzi ragazzi se non ragazzini, con distanze culturali abissali, con i quali non hanno nulla da spartire. Siamo seri, ma cosa devo pensare di una che s’innamora del ragazzo delle scimmie?
    Io trovo queste italiane innamorate di una tristezza unica.

    imported_chica
    Partecipante

    ancora edson??!!!
    comunque è un ragazzo..lui come tanti..ha 20 anni si e no..
    certe cose le fanno tutti,senza bisogno di andare fino a capoverde per vedere certe cose..!!

    miciolins
    Partecipante

    Eviterei di fare nomi, per rispetto a persone che nn potranno rispondere!!
    X Goljadnik
    La penso come te… nn c’ è problema nel godersi, consapevolmete da ambedue le parti, una vacanza di mare sole e sesso… Se le donne imparassero ad aprire gli occhi o ad essere più sincere e viversi la loro sessualità in pace!!

    cristy
    Partecipante

    hei ciao a tutti rispondo anche io…sono stata a capoverde quasi 10 anni fa E PER UN ANNO INTERO SONO ANDATA LA’ OGNI 2 MESI PERCHè MI ERO FIDANZATA CON UN RAGAZZO CAPOVERDIANO CONOSCIUTO IN VACANZA…CAPOVERDE ERA GIA’ ALLORA META TURISTICA PER DONNE SINGLE SOLE CHE CERCAVANO SESSO TURISTICO PER CUI AL MIO EX HO DOVUTO DIMOSTRARE D ESSERE REWALMENTE INTERESSATA A LUI NN PER IL SUO CORPO E LUI HA DOVUTO DIMOSTRARE A ME CHE NN C’ERA ALTRO TIPO D INTERESSE POI è FINITA PER ALTRI MOTIVI MA è STATA BELLA COME STORIA…

Stai vedendo 12 articoli - dal 1 a 12 (di 12 totali)

Il forum ‘Love/Gossips/Saluti’ è chiuso a nuove discussioni e risposte.