Appena tornato da Maio

Home Forum Racconti/esperienze/storie Appena tornato da Maio

Questo argomento contiene 13 risposte, ha 0 partecipanti, ed è stato aggiornato da  batista 11 anni, 9 mesi fa.

Stai vedendo 14 articoli - dal 1 a 14 (di 14 totali)
  • Posts
    batista
    Partecipante

    Sono da poco tornato da Maio e con mio grande dispiacere sono rimasto molto deluso.S
    entendo i commenti di alcune persone mi aspettavo un paradiso invece e’un’isola brulla, completamente desertica con un discreto mare ma di certo non piu’ bello della corsica o della sardegna…a Villa mi ero recato per vedere di trasferirmici ma non mi e’ affatto piaciuta, i collegamenti sono scarsi (l’aereo per Maio costa 120 euro)la barca non e’ arrivata per 10 giorni…il paese e’ un mortorio con un sacco di randagismo (poveri animali a dicembre gli danno il boccone), a volte manca la corrente, la gente non e’ cordiale come dicono, alcuni non ti considerano proprio,le strade sporche con bambini bellissimi che vivono senza scarpe e adulti che stanno tutto il giorno fuori dalla porta di casa a veder passare le persone….
    Praia e’ pure peggio, piena di accattoni tra l’altro devi girare con una guardia del posto altrimenti ti fanno anche le mutande….questo sarebbe il paradiso ?
    L’anno scorso a Maio e’ morto un bambino investito da un’auto per una emorragia perche’il loro “Ospedale” non era predisposto a tale problema….mi aspettavo qualcosa di meglio, tanti scrivono delle cose che non sono reali,le migliorano di molto….

    imported_keejah
    Partecipante

    forse adesso alcuni avranno capito perchè è bene visitare un posto prima di buttarsi in qualunque investimento, trasferimento, cambiamento di vita.
    Te Maio l’hai vista così, e mi pare di capire, che la realtà dell’isola non faccia per te. Bhè, ci sono altri ai quali la realtà di Maio và bene. E la considerano più bella della Sardegna. In ogni caso il discorso è molto soggetttivo.
    A me Maio piace…tanto.
    E comunque, batista, devi ammettere, che sei andato a Maio con l’idea di trovarci lo standard europeo – bhè, a Capo Verde con i standard europei non ci siamo proprio.
    Molto valorosa questa tua contribuzione sul forum.

    roby4o
    Partecipante

    X batista. Ha detto bene Keejah!! Non fa per te Maio. Aggiungo: non ti sembra di essere incoerente e confuso almeno per il momento? Vivi a Genova che, per tua sfiga (come asserisci in alcuni precedenti argomenti) vivono le persone PIU’ ASOCIALI, DIFFIDENTI E TRISTI DI TUTTO IL GLOBO PER CUI PER TE E’ PRIORITARIO VIVERE CON PERSONE SEMPLICI, AMICHEVOLI,GIOIOSE E CAPACI DI DIVERTIRSI CON POCO IN UNA ISOLA NON PARTICOLARMENTE TURISTICA PERCHE’ HAI POCA DISPONIBILITA’. Scusa se per il tuo arrivo a Maio non abbiamo organizzato la banda musicale e all’aereoporto non ti abbiamo consegnato la ghirlanda infiorata,non abbiamo dato i bocconi ai cani prima del tuo arrivo,non abbiamo pulito le strade e insegnato alla gente di sorridere al tuo passaggio invitandoti a prendere un caffe’ “italiano” nelle loro umili case e di vestire i loro piccoli per la festa. UN CONSIGLIO : Fermati di sognare. NON SEI PRONTO PER NIENTE.

    imported_ladius
    Partecipante

    Le considerazioni di batista sono giuste.

    Sono giuste dal suo punto di vista.

    Sei cmq stato in africa, non a sanremo….

    L’africa e’ africa, sec me la devi avere nel cuore, e come diaciamo semprwe qui, cabo o lo ami o non lo puoi vedere, in nessun dei due casi e’ una colpa, e’ sentimento,stati d’animo, ognuno lo vede in modo diverso.

    🙂

    marley83
    Partecipante

    CIAO BATISTA
    MA PERCHè AVEVI PENSATO PROPRIO A MAIO PER TRASFERIRTI?
    ERI MAI STATO A CAPO VERDE PRIMA?
    IO SONO GIA STATA A MAIO DUE VOLTE E LA TROVO UN ISOLA MOLTO BELLA E VERO CHE NN C’E NIENTE MA FORSE è PROPRIO QUELLO IL SUO FASCINO…TI SEMBRA DI ESSERE FUORI DAL MONDO E LONTANO DA TUTTI I PENSIERI E I PROBLEMI CHE ABBIAMO NOI QUA IN ITALIA.

    batista
    Partecipante

    caro roby 40 nessuno voleva ghirlande o un caffe’ italiano…sei tu che sogni visto che pensi di stare in un paradiso….a praia il tassista ha cercato di chiedermi piu’ soldi(mi nero informato prima sui costi),idem in alcune botteghe,vedono lo straniero e provano a fregarti(non sono ne ricco ne ho fatto lo sborone);sempre a praia ho visto gente vivere assieme a maiali e galline in casa,inoltre avveva piovuto tanto,e ho ripreso un capoverdiano che si lavava in una pozza in strada le gambe….tanti ti fanno gli amici per un loro tornaconto(una birra?un pacchetto di siga?qualche escudo?),certo non tutti ma molti…a maio la monotonia e’ tanta,un conto e’ una vacanza un conto e ‘viverci,che fai?non e’ che tutta la vita puoi stare el mare…ho conosciuto italiani residenti;tanti sono disperati,alcuni costruttori che ovviamente lucrano,altri che fanno cose peggiori….in pochi si sono sistemati onestamente e senza lucrare…io detesto l’italia,i motivi li sappiamo tutti visto dove stiamo andando a finire pero’ parlare di capo verde come di un paradiso mi sembra eccessivo….per maio prima vi erano 3 barche ora ne e’ rimasta una sola perche’ le altre sono affondate.cio’dimostra che sono ancora indietro e ripeto non cercavo nulla di europeo ma neanche uno standard cosi’ basso infatti sono dispiaciuto perche’ ci speravo….rigurdo ai cani il boccone significava che a dicembre li sopprimono con la polpetta….forse non avevi capito…altro che tutti allegri e felici….bisogna essere onesti e non per forza far apparire le cose come non sono…sicuramente non fa per me e a qualcuno puo’ piacere questo non lo discuto….ma sperare di stare sempre bene perche’mancano le attrezzature non mi pare il massimo e neanche vedere prendere a pietrate i cani o vedere bambini senza scarpe mi pare paradisiaco….

    giovanni galli
    Partecipante

    x batista se ti va scrivimi a joevanno chiocciola libero punto it .se proprio vuoi un posto piu sano vieni a sao nicolau mare-montagna-collina allevamenti ed agricoltura mare pesca . anche li i bambini girano scalzi ma è normale i paesi sono puliti ecc saluti a dimenticavo anche qui devi stare bene ….si ci sono 2 posti di primo soccorso ma a capo verde è cosi saluti

    cristinaev
    Partecipante

    mi unisco al commento di Batista
    sono sta con il mio compagno quest estate a capo verde e tra le altre isole ho girato maio, avendo evitato come la peste le isole di sal e boavista proprio perchè non ami incontrare italiani, evito di ricercare lo standard europeo etc
    rigorosamente fai da te partiti da milano con bagaglio a mano
    ho girato il guatemala, l’honduras, l’india il nepal etc
    che dire…maio mi ha deluso!
    il bagno è un miraggio ci si può solo far rinfrescare dalle ondate sul bagno asciuga o poco più, il paese è di un triste e deprimente e le persone tutto fuorchè accoglienti…certo magari dopo grandi sforzi ma…lungi dall’essere una popolazione aperta
    non abbiamo avuto grani contatti con gli italiani che abitano lì ma la sensazione è che ci sia qualcosa di strano che non torna
    sono persone ben diverse dai classici viaggiatori o amanti di luoghi genuini e vivono in un posto che, pur avendo una natura bella (ci sono posti ben più belli, ben più incontaminati e con più tradizioni in giro per il mondo..) passano le giornate in non si sa bene che modo
    auguro a chi ha investito lì in case o altro di avere l’occhio più lungo del mio ma…credo che ne paserà prima che ci sia il boom turistico
    nel caso comunque credo di interpretare l’investimento con fini di guadagno e non per l’innamoramento del luogo
    nel frattempo non capisco come non si abbia il desiderio di conoscere i mille altri luoghi del mondo che ancora per poco rimarrano genuini fissandosi su un’isoletta difficimente raggiungibile e con qualche attrattiva ma tanti punti interrogativi!
    credo che sia importante che qualcuno esprima le perplessità perchè il problema dei forum è che si crea il bias che vi scrivono solo quelli che si sono innamorati del luogo
    così il viaggiatore che vuole pianificare il suo viaggio può avere l’opportunità di sentire anche un’altra campana!

    io invece spezzo mille lance a favore di sant’antao piuttosto…
    e comunque dico …giriamo il mondo! un anno a capo verde un anno da un altra parte no?!

    imported_cucchez
    Partecipante

    ciao a tutti, come voi esprimo il mio parere visto che ho girato tutte le isole di cv a parte proprio maio che devo andare questo fine settimana.
    da 3 anni faccio la spola italia-cv una volta ogni mese,ho investito e visto gli andamenti mondiali non mi pento anche se sinceramente il paradiso da molti descritto lo sto ancora cercando…
    bei posti, senzaltro! ma al mondo ne ho girati molti piu belli, qua di buono (vento a parte) cè il clima che quasi tutto l’anno è secco con temperature sempre balneabili (la dove non si è in oceano aperto)e ritengo che un investimento anche se non è facile la burocrazia è sicuro in confronto altri posti, visto che siamo in un paese democratico, cattolico e abbastanza tranquillo.l’isola piu vivibile è senza dubbi s. vicente, la piu bella s. antao il mare e le spiaggie migliori sono a boavista, sal è solo il primo punto di arrivo mal organizzato, s. nicolau carino ma desolante, fogo interessante come mordi e fuggi, santiago la piu sviluppata economicamente ma piena di sporcizia e banditi, brava mistica con i suoi fiori ma insignificante, santa luzia disabitata.
    poi avro un parere anche di maio ma penso visto l’esperienza di essere d’accordo con batista, al quale do un consiglio: la prossima volta prima di recarti in un luogo visto che si spendono anche dei soldi, informati bene su internet che di sti tempi è la cosa migliore anche se ogni viaggio è soggettivo informandosi si ha gia un idea di quello che ci spetta.
    il mio giudizio complessivo su cv è in sostanza positivo anche se ripeto: ce ne sono di posti migliori al mondo prima di questo arcipelago che ci vorrebbero ore per elencarli!
    ad ogni modo noi italiani ci lamentiamo sempre per questo credo che come si sta in italia difficilmente ci troveremo bene altrove. credo che dopo un po anche in veri paradisi terrestri vorremmo tornare al nostro amato paese dove siamo nati, cresciuti e abbiamo i parenti.
    VIVA L’ITALIA!!!!!!!!!

    anemaecore
    Partecipante

    X Cucchez.Vero e’ che le isole,tranne SAL E BOA, non sono state coinvolte del tutto da questa ondata di rinnovamento turistico e commerciale e dico a piena voce: Meno Male !! perche’ Capoverde e’ originale in quanto meta alternativa rispetto a mete piu’ esotiche e turistiche. Chi sceglie Capoerde e .. ci ritorna non e’ il turista ” usa e getta”, non e’ il turista che si accontenta del villaggio turistico rimanendo estraeo al paese che lo ospita. Capoverde ha bisogno di un paziente approccio, di essere compreso cosi come e’. L’arcipelago di Capoerde e’ rimasto fuori dalla storia e quindi dai circuiti turistici tanto da risultare ignoto a molti a quale continente appartenga. Tutte le isole di Cabo sono belle ,ognuna con caratteristiche diverse dalle altre a tal punto che ognuna meriterebbe una visita. In questa curiosita’ quasi morbosa si inserisce il “turista tipo” di Capoverde : cerca nello spazio, nel silenzio, nell’aria ,nel caldo, nel vento, nell’ingenuo sorriso della gente la agognata beatidudine. Caro amico, andrai a Maio, ma permettimi di asserire che non troverai niente di diverso da quello che gia’ hai visto a Capoverde , sei predisposto male,l’approccio e’ sbagliato. Sii tu piu’ accogliente nei confronti di Capoverde.Ciao.

    chihacoraggiodormeconledonnebelle

    sarettas
    Partecipante

    che belle parole!!! hai perfettamente descritto quello che provo pensando a cabo! io sono entrata nell’ottica!

    batista
    Partecipante

    per ANEMAECORE
    ti posso garantire che data la tua descrizione ci sono posti ben piu’ belli di capo verde dove puoi provare le stesse sensazioni che hai descritto di provare…ad esempio in corsica esistono spiagge dove non c’e’nessuno,mare fantastico e spensieratezza…il tutto senza prendere tre aerei(per arrivare a maio ho preso l’aereo da praia)e rischiare di morire di appendicite….non capisco perche’questo accanimento su capo verde che deve per forza piacere…ad alcuni sicuramente piacera’ad altri no.
    a me non e’ piaciuto e non serve tornarci piu’ volte per farselo piacere..ho visitato posti incontaminati dove me ne sono innammorato subito…e poi ripeto di capoverdiani come descrivete voi(sorridenti e felici)ne ho visto ben pochi…nel mio messaggio precedente e’ tutto spiegato minuziosamente sulle esperienze con persone del luogo

    anemaecore
    Partecipante

    citazione:


    per ANEMAECORE
    ti posso garantire che data la tua descrizione ci sono posti ben piu’ belli di capo verde dove puoi provare le stesse sensazioni che hai descritto di provare…ad esempio in corsica esistono spiagge dove non c’e’nessuno,mare fantastico e spensieratezza…il tutto senza prendere tre aerei(per arrivare a maio ho preso l’aereo da praia)e rischiare di morire di appendicite….non capisco perche’questo accanimento su capo verde che deve per forza piacere…ad alcuni sicuramente piacera’ad altri no.
    a me non e’ piaciuto e non serve tornarci piu’ volte per farselo piacere..ho visitato posti incontaminati dove me ne sono innammorato subito…e poi ripeto di capoverdiani come descrivete voi(sorridenti e felici)ne ho visto ben pochi…nel mio messaggio precedente e’ tutto spiegato minuziosamente sulle esperienze con persone del luogo

    No comment


    chihacoraggiodormeconledonnebelle

    imported_cantafiore
    Partecipante

    Caro Battista credo che tu ti troveresti molto bene non a Maio ma nelle isole Canarie….ed in particolare nell’iola di Gran Canaria..
    o alle Bermuda.

Stai vedendo 14 articoli - dal 1 a 14 (di 14 totali)

Il forum ‘Racconti/esperienze/storie’ è chiuso a nuove discussioni e risposte.